Perdita capelli: l’alopecia androgenetica – fattore ereditario

perdita capelli alopecia androgenetica ereditaria

La perdita capelli

La perdita di capelli nell’uomo è un normale processo fisiologico che affligge il 70% degli uomini e non deve essere sottovalutato: la perdita di capelli maschile non sia da prendere “sotto gamba”, molti uomini affetti da alopecia, infatti, lamentano difficoltà nell’approcciarsi all’altro sesso perché provano vergogna per la situazione dei propri capelli. La causa della perdita dei capelli negli uomini è da attribuire a molti fattori (v. anche diradamento capelli – caduta capelli precoce). La più comune è l’alopecia androgenetica, cioè la perdita capelli legato al fattore ereditario. Ci sono comunque altri fattori che causano la caduta dei capelli maschili.perdita capelli alopecia androgenetica ereditaria

L’alopecia androgenetica – la perdita capelli legato al fattore ereditario – è dovuta al cattivo funzionamento dell’enzima 5-alfa-reduttasi che non riesce a sintetizzare correttamente un ormone androgino, il diidrotestosterone (detto DHT), causando la crescita dei capelli sempre più sottili e deboli con tendenza alla caduta in quanto il DHT si lega al bulbo pilifero del capello atrofizzandolo. Questa disfunzione potrebbe essere contenuta grazie all’utilizzo di farmaci che, effettivamente, inibiscono l’attivita’ dell’enzima 5 alfa reduttasi ma provocano importanti controindicazioni sull’apparato riproduttivo per cui molti giovani uomini preferiscono evitare di ricorrere a questa soluzione preferendo metodi alternativi ed assunzione di integratori alimentari .un ‘altra causa che provoca la caduta di capelli nell’uomo è provocata dalla produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee.Un’eccessiva produzione di sebo può causare l’insorgere di forfora grassa e alterare il naturale ciclo del capello ostruendo i follicoli piliferi dove nascono e si sviluppano i nostri capelli. E’ possibile correggere l’anomala produzione di sebo grazie all’asunzione di integratori alimentari.lo stress può determinare diradamenti temporanei della nostra chioma. I motivi per cui cadono più capelli nei periodi di forte stress non sono ancora noti ma, in queste fasi avvengono degli squilibri ormonali nel nostro organismo che hanno come conseguenza l’intensificarsi della caduta dei capelli La perdita di capelli maschile può essere dovuta al la mancata assunzione di proteine e amminoacidi fondamentali per la sintetizzazione della cheratina, la proteina costituente dei capelli. Per contrastare la perdita di capelli esistono rimedi con alcuni farmaci o integratori naturali che possono aiutare ad arrestare la caduta e favorire la ricrescita, qualora i follicoli piliferi fossero ancora produttivi.

Key: perdita capelli, perdita capelli ereditaria, calvizia ereditaria, alopecia androgenetica, fattore ereditario

2 Responses to Perdita capelli: l’alopecia androgenetica – fattore ereditario

  1. anti-aging ha detto:

    vi segnalo questo sito dove sono pubblicizzate le crema anti-aging. Il sito è http://comerisparmiaresoldi.altervista.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *